BIOGRAFIA

 

Mi definisco uno chef creativo. La mia istruzione formale è stata il punto di partenza che ho perfezionato attraverso l'esperienza e il contatto con culture, tradizioni e luoghi diversi del mondo. La mia formazione continua ogni giorno, imparando dalla cucina ancestrale, urbana o di campagna. Una piccola sala da pranzo, un vecchio cuoco o tua nonna, possono insegnarti la magia della cucina che non è inclusa nei libri di gastronomia o nelle grandi scuole.

Martín Alegre

Chef Internacional

Martín Alegre Robaldo raggiunge, oltre alle prelibatezze, un'estetica notevole in ciascuno dei suoi piatti. Il Salteño è uno chef dal 2012. Prima di iniziare l'ospitalità come assistente, era un giovane, un assistente di un barista e un barman, ma era sempre in contatto con il mondo gastronomico.

 A 18 anni si recò in Svizzera per visitare alcuni amici e in quel viaggio iniziò il suo cambiamento. Riuscì a conoscere culture diverse, conobbe Italia, Spagna, Grecia, Portogallo e Israele. Al suo ritorno iniziò la sua carriera filosofica ma non si sentiva a suo agio, quindi quell'anno con un amico decisero di viaggiare di nuovo e la nuova destinazione era Barcellona, ​​dove si stabilì per 6 anni. Durante questo periodo ha lavorato anche in Italia (Torino) per più di un anno. Prima di tornare in Argentina, voleva continuare a conoscere le culture e visitare la Repubblica Ceca, l'Ungheria, l'Olanda, la Germania, l'Inghilterra, la Francia e l'Austria, dove era inevitabile decidere la sua nuova passione: la cucina tornò in Argentina e iniziò i suoi studi in Gastronomia e viaggiò attraverso l'America Latina (Bolivia, Cile e Perù) prima di terminare gli studi. Ha completato il suo tirocinio a Miami e poi ha anche visitato Playa del Carmen (Messico) dove ha vissuto per quasi un anno, specializzato in cibo locale.

Al suo ritorno, aprì la sua prima avventura gastronomica con il servizio di consegna e in seguito aprì il Café Mitre Resto, insieme a Cecilia, madre di sua figlia Lupe. Questa proposta divenne uno spazio per tutti i tipi di pubblico, situato in Mitre 368, nel cuore della città di Salta, provincia omonima, in Argentina. Durante quel periodo è stato in grado di incontrare diverse cucine, anche viaggiando in India, Tailandia e Nepal, allenandosi nella cucina tipica di ogni regione, e poi incontrato anche Indonesia, Maldive e Singapore. Oggi risiede in Svizzera

 

Martín cerca di dare un'altra forma al cibo, vale a dire decorarlo o, nei termini, posizionarlo. Con pochissimi prodotti riesce a fare qualcosa di esteticamente diverso. Sostiene che con tre elementi puoi dare trame diverse al cibo e sorprendere. Mette tutta la sua ispirazione nella cucina creativa e salutare, ma con un dettaglio quasi ossessivo nella ricerca di innovare. Durante la placcatura, tieni presente di mantenere gli stessi sapori, in questo modo, quando il piatto arriverà a tavola, sarà una sorpresa nella sua decorazione ma manterrà il gusto classico dei pasti in famiglia.

Ogni giorno, Martín stabilisce chiaramente un legame tra la cucina e le sue emozioni. Riflette i suoi sentimenti in tutto ciò che prepara e coloro che dimostrano le sue creazioni sono infettati dallo stesso sentimento che mette su ogni piatto.

Sebbene sia un riflesso con coloranti astratti, la verità è che attraverso il cibo vengono trasmesse un gran numero di emozioni che non cessano di avere altri riflessi nella vita reale. I messaggi emotivi vengono emessi e ricevuti anche attraverso il cibo, tenendo presente che cucinare è un atto di ribellione, con messaggi che spesso parlano di cura, protezione, dedizione, interesse per l'altro. Comunicazioni sottili in cui le parole sono rimaste. Un pasto preparato con cura e servito delicatamente è un gesto di eleganza, ma anche un atto di amore. Martín Alegre sintetizza questa idea, affermando che “il gusto e l'olfatto lasciano un segno profondo nella memoria. Viene ricordato il gusto del dolce che ha dato sapore alla nostra infanzia nella nostra casa. Ricordi anche quei momenti in cui un pasto fa la differenza e ti fa sentire speciale ”.

  • Facebook Black Round
  • Instagram Black Round
  • Seguime en Youtube

© 2019 Admin By Xamp! Diseño Audiovisual - www.xamptv.com